febbraio 24

Arte nel Paleolitico

Marzo 2018

Le prime forme d’ arte sono affascinanti e nei bambini suscitano tanta curiosità e interesse. Ci siamo occupati in particolare dei colori e delle tecniche.

    

    

    

    

Si tratta di rappresentazioni abbastanza facili da riprodurre per la loro semplicità e i miei alunni hanno voluto provare a essere artisti preistorici.

Ho fatto vedere il video sulla CUEVA DE LAS MANOS (Argentina) e abbiamo riprodotto le mani con la tecnica dello “spruzzo”. Divertentissimo.

Nel flaconi vuoti con spruzzino dei detergenti ho inserito un po’ di tempera e molta acqua. Poi ho spruzzato il liquido colorato sulle mani dei bambini appoggiate su un foglio.

    

    

    

    

    

    

    

Abbiamo conosciuto anche le grotte di Lascaux, sempre su youtube, e i bambini hanno riprodotto alcune pitture rupestri.

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

Abbiamo provato anche a riprodurre le incisioni rupestri con la tecnica del graffito.

I bambini hanno usato i pastelli a cera e, per “graffiare”, la punta delle forbici.

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

Armati di mattarello, i cuccioli hanno realizzato altre incisioni su das, scegliendo liberamente il soggetto da imprime.

Abbiamo fatto asciugare le incisioni per alcuni giorni all’aria, dopo le abbiamo “sporcate” con del lucido per scarpe e le abbiamo esposte nel corridoio.

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

Per concludere ho accennato alle incisioni rupestri in Valcamonica e ai Camuni. Il video di Bruno Bozzetto è piaciuto molto (youtube).

    

    

Infine, ecco lo schema per lo studio con le domande guida.

    

Per scaricare e stampare la mappa cliccare accanto Mappa Arte nel Paleolitico

febbraio 5

World Nutella Day 2018

5 febbraio 2018

Oggi si celebra il World Nutella Day.

Può sembrare strano ricordarlo in una scuola, ma se si pensa al pane e nutella come la merenda preferita dai bambini (sicuramente dai nostri)…ecco che una buona motivazione prende forma.

Nella nostra scuola, poi, come già detto diverse volte, il progetto comune a tutte le classi verte sull’alimentazione per due anni consecutivi e la merenda fatta di pane e nutella non poteva mancare tra gli argomenti che stiamo affrontando.

Per questo, in tutte le classi oggi abbiamo celebrato il WORLD NUTELLA DAY con diverse attività di classe e di gruppo.

    

    

In classe III A abbiamo iniziato dalla storia della Nutella lunga oltre 50 anni…

    

    

    

…abbiamo proseguito con un testo regolativo indicante le  istruzioni per fare PANE E NUTELLA…

        

        

        

        

    

    

…un’attività in lingua inglese…

    

        

…e per finire PANE E NUTELLA per tutti!

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

    

We love NUTELLA!

 

Per scaricare e stampare le immagini e le schede cliccare accanto Nutella day – immagini e schede