novembre 26

Il racconto

Novembre 2016.

Cos’è il titolo? E chi è il protagonista in un racconto?

Partendo da un breve racconto, “Finalmente si pesca!”, abbiamo operato una semplice riflessione su alcuni elementi della narrazione.

20161123_113606    20161123_114214

20161123_113609    20161123_114043    20161123_114216

20161124_142653    20161124_142658

20161124_142730    20161124_142004    20161124_142348

20161125_093606    20161125_093610    20161125_091924

20161125_110101    20161125_110106

20161125_110449    20161125_110456

20161125_105535    20161125_105419

Per scaricare e stampare il racconto cliccare accanto finalmente-si-pesca-titolo-protagonista

A conclusione di questa prima parte di lavoro, i bambini hanno inventato un breve racconto partendo da un titolo e un protagonista forniti dall’insegnante.

20161128_112503    20161128_112507    20161128_112510

20161128_112943    20161128_112945

20161128_113354    20161128_113528    20161128_113530

20161128_113602    20161128_113605    20161128_113610

20161128_113701    20161128_113706

20161128_113924    20161128_113930    20161128_113932

 

Dicembre 2016.

Oltre al titolo e al protagonista, abbiamo scoperto i personaggi secondari e la suddivisione in inizio, svolgimento e fine attraverso un racconto con 7 errori da correggere. A conclusione di questa parte, i bambini hanno trasformato il racconto di partenza adattandolo ad un protagonista diverso: il cane Poldo.

20161202_095511    20161202_095629    20161202_095824

20161202_104246    20161202_104759    20161202_104827

20161205_110143    20161205_110149

20161205_111755    20161205_111801

Per scaricare e stampare le schede sul gatto Gigi cliccare accanto un-gatto-affamato

 

Gennaio 2017.

Dopo le vacanze natalizie, ho ripreso il lavoro sul racconto per spiegare i concetti di tempo e di spazio nel testo narrativo: luogo reale o immaginario, luogo interno o esterno, tempo definito o indefinito.

L’ho fatto partendo dal racconto “Un posto speciale” per poi passare ad altre attività: disegno dei luoghi del brano, comprensione, conclusione del racconto con scrittura autonoma, le parti del corpo del cane in inglese, i nomi propri.

        

        

        

        

        

        

        

        

        

Per scaricare e stampare le schede legate al racconto “Un posto segreto” cliccare accanto  Un posto segreto

 

Di seguito un semplice racconto da completare, che è stato il pretesto per ripassare c’è – ci sono.

        

        

Per scaricare e stampare il racconto da completare cliccare accanto Che bella storia

 

Per concludere, ci siamo occupati di due figure che ruotano attorno al racconto: l’autore e il narratore.

Il primo brano, “La sirenetta”, ci ha portato alla scoperta dell’autore. Abbiamo parlato anche di similitudini, visto che nel brano erano presenti.

        

        

        

Per individuare il narratore, invece, ho proposto due brani a confronto, che raccontano la stessa storia (“La piccola foca”), una con narratore esterno, l’altra con narratore interno.

    

    

    

Per scaricare e stampare le schede su autore e narratore cliccare accanto La sirenetta – La piccola foca

novembre 26

L’alfabeto e l’ordine alfabetico

21 settembre 2016.

In questi primi giorni dell’anno scolastico ci siamo occupati dell’alfabeto e con l’occasione ci siamo esercitati con il corsivo.

20160921_115314    20160921_120204

20160921_120412    20160921_120450

 

18 novembre 2016 e giorni seguenti.

Abbiamo ripreso il lavoro sull’alfabeto occupandoci in modo particolare dell’ordine alfabetico (iniziali delle parole differenti).

20161118_101308    20161118_102214

20161118_102401    20161118_102514

20161118_101151    20161118_101319    20161118_102217

20161118_111035    20161118_110727

20161118_110250    20161118_110127

20161121_205048    20161121_205055

20161121_205102    20161121_205109    20161121_205115

Per scaricare e stampare le schede sull’alfabeto e l’ordine alfabetico cliccare accanto schede-su-ordine-alfabetico

novembre 20

Il Tagliaparole

15 novembre e giorni seguenti.

Il Tagliaparole ci ha fatto riconsiderare tutte le regole della divisione in sillabe per un buon ripasso dell’argomento.

Abbiamo iniziato con la presentazione dei personaggi: il Tagliaparole e Mistake, il suo fedele cagnolino che, quando trova errori nella divisione delle parole, abbaia per attirare l’attenzione del suo padrone. Poi abbiamo proseguito con gli esercizi, regola per regola.

20161116_085653    20161116_085855

20161117_141348    20161117_141809

20161116_085857    20161116_085656

20161117_141346    20161117_141807

20161116_085901    20161116_085701

20161117_150018    20161117_145642

20161117_141354    20161117_141813

20161117_141357    20161117_141815

20161117_150016    20161117_145640

20161116_085903    20161116_085706

Per scaricare e stampare le immagini e le regole del Tagliaparole cliccare accanto le-regole-del-tagliaparole

 

novembre 14

Il compleaNNo con il morbiLLo (le doppie)

A chi non è capitato di essere malato il giorno del proprio compleanno almeno una volta nella vita?

E’ successo anche a Pippo. Per fortuna i bambini con la loro fantasia hanno trovato la soluzione a questo problema inventando conclusioni improbabili per questo racconto. Di seguito un’attività di comprensione e la ricerca dei nomi propri contenuti nel racconto, oltre che delle parole con le doppie.

20161109_104544    20161109_104616    20161109_105012

20161109_105049    20161109_105736    20161109_105918

20161109_113344    20161109_114035    20161109_114250

Questo racconto è stato il pretesto per riflettere sull’uso delle doppie con una serie di esercizi.

20161109_115438    20161110_135548    20161110_135649

20161111_091313    20161111_091515    20161111_091728

20161111_091820    20161111_091937    20161111_092056

20161111_094616    20161111_095352    20161111_100115

20161114_090957    20161114_091907

Per scaricare le schede cliccare accanto un-compleanno-con-il-morbillo

 

novembre 14

La giornata della GENTILEZZA

14 novembre 2016.

Ieri si è celebrata la giornata mondiale della gentilezza.

A scuola oggi abbiamo seguito un breve percorso per sensibilizzare i bambini ad essere cortesi sempre.

I bambini hanno letto il breve racconto della margherita Bianca che vive nel regno della cortesia. Poi hanno  disegnato la margherita e sui petali hanno scritto parole gentili a loro scelta.

20161114_093157    20161114_092545

20161114_092129    20161114_091011

20161114_092409    20161114_092414

20161114_092239    20161114_092244

20161114_091941    20161114_091937

20161114_093542    20161114_093546

Ho proposto un’attività di comprensione e una riflessione su alcuni elementi del racconto: protagonista, luogo e tempo.

20161114_114519    20161114_114523

20161114_114942    20161114_114950

20161114_115252    20161114_115256

20161114_115100

Come attività conclusiva, i bambini hanno colorato e ritagliato queste margherite. Sui petali sono state scritte le parole gentili e io ho provveduto a plastificarle e a corredarle di laccino per poterle appendere al collo.

20161114_100022    20161114_100028

Per scaricare e stampare il materiale cliccare accanto giornata-della-gentilezza

novembre 9

MAGIC MOVE

Ottobre – dicembre 2016.

I bambini della classe II A hanno partecipato al concorso organizzato dal Centro Commerciale COOP di Montecatini dal titolo “Magic move”.

Hanno realizzato degli elaborati raffiguranti personaggi e luoghi magici e…

20161025_165347    20161025_165339    20161025_165328

20161025_165320    20161025_165313    20161025_165300

20161025_165250    20161025_165244    20161025_165237

20161025_165228    20161025_165214    20161025_165206

20161025_165152    20161025_165159    20161025_165144

20161025_165137    20161025_165126    20161025_165118

20161025_165353    20161105_105818

20161105_105719    20161105_105844

…hanno vinto!

Bravissimi bambini!

Dopo il 3 dicembre ci saranno le foto della premiazione.

novembre 9

Flip, gufetto pauroso.

8 novembre 2016.

Il racconto di Flip, il gufetto che ha paura del buio, è stato il pretesto per parlare delle paure dei bambini, ma anche per introdurre la trasformazione del discorso diretto in fumetto.

20161108_152412    20161108_152416

20161108_152906    20161108_153328

Al  termine dell’attività ogni bambino ha realizzato il gufetto Flip con le foglie secche portate a scuola.

Ora 19 piccoli gufi ci osservano in aula in attesa di essere portati a casa.

20161109_084327    20161109_084333

20161109_092845    20161109_093416

20161109_093810    20161109_091009

20161109_092258    20161109_091829

20161109_095305    20161109_095309

Per scaricare e stampare le schede sul gufetto cliccare accanto flip-gufetto-pauroso